VIDEO: Sale e sodio, qual’è la differenza?


Sale e sodio, qual’è la differenza?

Spesso si sente parlare di sodio e sale nella stessa frase ed in effetti il sale che abbiamo nella saliera di casa, è sodio al 40%. La maggior parte del sodio lo assumiamo quando mangiamo fuori casa o attraverso cibi pronti come alimenti in scatola o formaggi. Così, spesso senza accorgecene, superiamo quotidianamente il fabbisogno di sodio raccomandato di 2300 mg assumendone mediamente ben 3500 mg.

Ad esempio un pasto al fast food ha un apporto di sodio tipico di 3000 mg, molto piu del nostro intero fabbisogno giornaliero!
Come fare a ridurre il sodio? Una buona regola è ridurre il sale usato a casa, sia a tavola che in cottura e cercare di mangiare gli alimenti al naturale. Il petto di tacchino contiene 15mg per ogni porzione da 100gr, ma il tacchino già pronto in negozio, contiene 20 volte il sodio di quello fresco.
Una buona abitudine è quella di leggere sempre le etichette per controllare quanto sodio contiene il cibo, tenedo presente che il fabbisogno giornaliero non deve superare i 2300 mg al giorno. Ricordiamoci infine che ci sono altri modi di insaporire gli alimenti senza aggiungere sale, utilizzando ad esempio aglio, cipolle o spezie.

XXXXXXXXXXXXXXXXX

I Prodotti Herbalife e l’opportunità Herbalife sono disponibili tramite il tuo
distributore indipendente Herbalife:
SABRINA
DISTRIBUTRICE INDIPENDENTE HERBALIFE da 1994
https://www.goherbalife.com/goherb/it-IT
Cell: 3462452282

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s